TAORMINA

Palazzo Corvaja

Palazzo Corvaja sorge nella zona dove c’era l’antica agorà greca poi foro romano.

Fu edificato durante la dominazione araba, come una torre fu successivamente ampliato con influenze normanne, gotiche, catalane e chiaramontani.

Alla prima struttura araba fu aggiunta in epoca normanna il Salone del Maestro Giustiziere, in cui amministrava la giustizia.

Nell’ala destra del palazzo fu realizzata la sala del Parlamento durante la presenza della regina bianca di Navarra.

Il palazzo successivamente fu abitato dalla potente famiglia Corvaja fino allas econda guerra mondiale.

Oggi Palazzo Corvaja ospita il Museo Siciliano di Arte e Tradizioni popolari dove sono esposti reperti di cultura figurativa e artigianato artistico come sculture lignee, presepi, ceramiche, elaborati pezzi di carretto siciliano, cartelloni dell’opera dei Pupi, preziosa testimonianza della vita siciliana.

Map